i membri dell'Associazione Amici di Media Duemila ONLUS

I membri dell'Associazione Amici di Media Duemila ONLUS provengono dal mondo accademico, dell'economia, del giornalismo, della ricerca sociologica e antropologica e, in generale, aiutano l'Associazione a perseguire i propri fini secondo metodologie che attraversano le discipline e le pratiche, per progettare ed agire in maniera sincretica nei processi di educazione, di ricerca, di sviluppo e di previsione.
 

Giampiero Gramaglia
Giornalista, Presidente dell'Associazione

È stato direttore dell'ANSA dal 2006 al 2009, inizia la carriera di giornalista professionista nel 1972 con alcuni quotidiani locali, e nel 1979 diviene corrispondente da Bruxelles della Gazzetta del Popolo. Nel 1980 entra a far parte dell'ANSA, e nel 1984 diventa il direttore della sede di Bruxelles dell'agenzia, all'interno della quale svolgerà tutta la sua carriera giornalistica divenendo prima caporedattore, poi responsabile delle redazioni estere e nel 1997 vicedirettore con delega alle redazioni estere. Nel 1999 dirige l'ufficio dell'ANSA a Parigi e dal 2000 l'ufficio dell'ANSA a Washington fino al 2006, anno in cui è nominato direttore responsabile dell'agenzia. Nel 1992 ha fondato l'European Press Club, di cui è segretario generale. Dal 2009 è editorialista de il Fatto Quotidiano e consigliere per la comunicazione dell'Istituto Affari Internazionali. È membro della Fondazione Italia USA. Dal 4 ottobre 2010 è direttore dell'Agence Europe.

Derrick de Kerckhove
Accademico, Direttore Scientifico dell'Associazione

È il direttore del Programma McLuhan in Cultura e Tecnologia ed autore di La pelle della Cultura e dell'Intelligenza Connessa ("The Skin of Culture and Connected Intelligence") e Professore Universitario nel Dipartimento di lingua francese all'Università di Toronto. Attualmente è docente presso la Facoltà di Sociologia dell'Università degli Studi di Napoli Federico II dove è titolare degli insegnamenti di "Metodi e analisi delle fonti in rete", "Sociologia della cultura digitale" e di "Sociologia dell'arte digitale". E' supervisor di ricerca presso il PhD Planetary Collegium M-Node.

Maria Pia Rossignaud
Giornalista, Vice Presidente dell'Associazione

Direttore della rivista di cultura digitale "Media Duemila". Vice Presidente dell'Osservatorio TuttiMedia (www.osservatoriotuttimedia.net), associazione di cultura informatica creata da Giovanni Giovannini che ne è stato il Presidente e che oggi è arrivata a contare una trentina di enti tutti in varia misura e sotto diversi aspetti interessati ai problemi posti dall'avvento del nuovo mondo digitale. Da dicembre 2007 è componente del Consiglio Direttivo dell'UGIS, Unione Giornalisti Italiani Scientifici. Dall'ottobre 2005 al dicembre 2007 è stata componente del comitato editoriale del CNIPA (Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione). Dall'anno accademico 2005/2006 è docente a contratto dell'Università "La Sapienza" di Roma, facoltà di Scienze delle Comunicazione, cattedra di "Economia e Gestione delle Imprese Giornalistiche". Docente di editoria elettronica presso la Scuola superiore di giornalismo della LUISS – Libera Università Internazionale degli Studi Sociali, dal 1994. Ha fatto parte del Gruppo di lavoro del CNBB (Comitato Nazionale per la Biosicurezza e le Biotecnologie) e del Gruppo di lavoro dell'Ordine di Giornalisti dedicato ai giornalisti di lingua italiana nel mondo.